giovedì 19 settembre 2013

ACQUA PUBBLICA: quasi due milioni di firme raccolte per l'Europa

In 13 paesi dell’Unione Europea - Austria, Belgio, Finlandia, Germania, Grecia, Italia, Lituania, Lussemburgo, Olanda, Portogallo, Slovenia, Slovacchia e Ungheria - sono state raccolte quasi 2 milioni di firme attraverso l'ICE (iniziativa cittadini europei) per l'acqua pubblica.
La raccolta firme in Italia è stata promossa dal Forum Italiano dei Movimenti per l’Acqua e Cgil – Funzione Pubblica.

  
Dopo i referendum di due anni fa, un altro segnale forte, che oltrepassa le frontiere nazionali e che porta di fronte alle Istituzione dell'U.E., la volontà di una gestione del settore idrico fuori dal mercato e dalle logiche di profitto, da parte dei cittadini comunitari.

Il Forum Italiano dei Movimenti per l’Acqua attende ora la risposta positiva della Commissione Europea, che dovrà esaminare le richieste provenienti dall’ Ice all’inizio del prossimo anno e continuerà a seguire "l’evoluzione di quest’importante iniziativa con le necessarie forme di pressione e mobilitazione".