martedì 15 ottobre 2013

AMA l'acqua del rubinetto! il progetto didattico gratuito di Alto Trevigiano Servizi e Centro Internazionale Civiltà dell'Acqua

AMA L’ACQUA DEL RUBINETTO!
Parte una nuova stagione del concorso sulla cultura dell’acqua

Più di 130 classi coinvolte, oltre 3 mila alunni beneficiari. Il progetto “AMA l’acqua del tuo rubinetto!”, ritorna anche quest’anno con tante novità. Al centro del progetto, sostenuto e promosso da Alto Trevigiano Servizi in collaborazione con Civiltà dell’acqua, l’educazione degli alunni delle scuole della Provincia di Treviso.
Come ogni anno, anche durante questa quinta edizione, gli esperti del Centro Internazionale Civiltà dell’Acqua coinvolgeranno gli alunni delle scuole materne, primarie e secondarie attraverso attività ludiche, visite guidate, presentazioni video e laboratori didattici, al fine di insegnare e accrescere l’importanza della cultura dell’acqua del rubinetto, incentivando l’analisi dei temi affrontati.
Al termine del percorso formativo gli alunni delle classi che aderiscono al progetto parteciperanno al concorso con i loro elaborati e saranno invitati, assieme alle loro famiglie, alla giornata di premiazione, prevista per la conclusione dell’anno scolastico, durante la quale le scuole vincitrici riceveranno come premio un erogatore d’acqua da installare nelle loro sedi.
Questo progetto – dichiara il CDA di Alto Trevigiano Servizi – è importantissimo per la nostra azienda perché crediamo che le buone pratiche di rispetto dell’ambiente vadano insegnate agli adulti del futuro che dovranno fare i conti con i problemi di un ambiente sempre più trascurato e poco rispettato. E poi i ragazzi sono il miglior modo per portare le buoni prassi all’interno delle famiglie, invitandole a modificare le abitudini sbagliate e a prediligere l’acqua del rubinetto, buona, controllata ed economica.”




Ama l’acqua del rubinetto 2013-2014: Giunto alla sua quinta edizione, il concorso 20013/2014 prevede innumerevoli novità che riguardano l’offerta formativa messa a disposizione gratuitamente per le scuole che decideranno di aderire al progetto. Oltre ai cinque classici percorsi, già coadiuvati con successo, per questa nuova edizione sono state inserite ben 4 nuove proposte:
-Visitiamo il nostro acquedotto!, che propone la visita guidata allo scenografico acquedotto di Val Schievenin a Quero, immerso in una valle incontaminata. Questa iniziativa offre sia agli insegnanti che agli studenti la meravigliosa opportunità di scoprire come l'acqua pura e controllata arrivi direttamente nelle nostre case.

--Acqua, amica meravigliosa! è invece un progetto più dinamico e divertente che, attraverso favole, esperimenti, giochi e cartoni animati appositamente studiati per la scuola dell'infanzia, ha lo scopo di avvicinare i bambini a tematiche sociali importanti quali il risparmio idrico e l'importanza di preferire l'acqua del rubinetto a quella in bottiglia.
-Il fiume fonte di vita è un’attività studiata per avvicinare gli alunni alla conoscenza della flora e della fauna tipiche dei nostri corsi d'acqua e per imparare l’importanza di rispettare questi preziosi ecosistemi.
-Home: un film per riflettere aiuterà i ragazzi ad affrontare i temi attuali che coinvolgono l’ambiente e le sue problematicità. 

-Buone prassi a casa e a scuola: sperimentazioni multimediali.Il laboratorio si svolgerà in tre incontri in classe, e mira a sviluppare le capacità dei ragazzi per un uso quotidiano consapevole dell’acqua attraverso la sperimentazione di un breve periodo a regime di consumo d'acqua ridotto, e la successiva realizzazione di prodotti cartacei e multimediali. Sono previsti momenti di peer education (educazione tra pari) mettendo i bambini stessi al centro del progetto come protagonisti.

Clicca su progetti didattici per scaricare i moduli del progetto